Blog

Come fare in modo che lui torni da te.

Ammettilo, sembra strano, ma vuoi che lui torni da te.

Forse perché ti manca, o semplicemente perché, dopo aver analizzato a mente fredda i motivi della rottura, hai capito di avere la tua parte di colpe e vuoi recuperare la relazione.

Tornare con un ex non è un’impresa impossibile, anzi: migliaia di donne nel mondo lo fanno. A volte capita che, dopo un po’ di tempo, si finisce per lasciarsi nuovamente, magari anche in modo definitivo.

Perché? Probabilmente perché si sono presentati gli stessi problemi che erano alla base della rottura e, anziché provare a risolverli, si preferisce lasciarli in sospeso.

Ecco quindi cinque suggerimenti che ti aiuteranno a farlo tornare da te e a riuscire a tenerlo al tuo fianco.

1.Taglia tutti i contatti con lui

Devi fare in modo che lui senta la tua mancanza. E per far sì che ciò avvenga, non devi farti sentire per un lungo periodo.

Niente messaggi, niente chiamate, niente contatti sui social, prova anche ad evitare i posti che frequenta di solito.

Tagliare i contatti potrebbe essere molto producente per due ragioni.

La prima è che, così facendo, potrai riprendere il controllo di te stessa e guardare la tua relazione da un’altra prospettiva.

Dopo una rottura, non è raro sentirsi a terra: il primo passo deve essere quello di concentrarti su te stessa.

Una volta fatto questo, dopo un tot di tempo dovresti essere in grado di guardare alle cose con maggiore distacco e di capire se lui era davvero adatto a te e se eri davvero felice.

La seconda è che, facendo così, gli darai la possibilità di sentire la tua mancanza e di capire che ti rivuole nella sua vita.

Se ti cerca, vuol dire che per lui sei ancora importante: cerca di non perdere la testa e, almeno all’inizio, non fargli domande personali.

Se invece non ti cerca, le risposte possono essere due: o lui non era davvero innamorato oppure il suo interesse è focalizzato su qualche altra persona.

In questo caso, cerca di essere obiettiva: vale la pena soffrire per un uomo così codardo e doppiogiochista? La risposta ovviamente è no.

Ricorda sempre che se una persona è stata realmente coinvolta in una relazione non riesce ad iniziarne una nuova subito dopo.

2.Non trasformarti in quello che non sei

Dopo una rottura, è fisiologico sentirsi più fragili, ma questo non significa che bisogna calpestare la propria dignità o assumere comportamenti che non ci appartengono pur di riavere l’ex nella nostra vita.

Attenzione anche a non ossessionarlo pur di dimostrargli il tuo amore, né tanto meno a fare leva sulla pietà, perché l’unico risultato che otterrai è quello di apparire disperata.

Non sommergerlo di messaggi, né di chiamate. Più lo farai, più probabilmente otterrai il risultato opposto.

3.Diventa più forte!

Concentrati su te stessa: cerca di diventare più amichevole, più positiva, di focalizzarti sui tuoi interessi e di riallacciare tutti i contatti con gli amici che avevi messo un po’da parte.

Vivi il tempo senza l’ansia del suo ritorno, ma come una vera e propria cura disintossicante.

Una cura che non solo ti aiuterà a guardare con altri occhi alla tua storia d’amore, ma sarà utile anche a guarire il tuo dolore.

Così facendo non ti ritroverai imprigionata in una gabbia fatta di disperazione e di negatività.

4.Cosa fare se lui ti cerca di nuovo

Se, passato questo periodo, ti rendi conto che sei diventata più forte e che il vostro era un vero amore che vale la pena recuperare, allora sei pronta per riallacciare la comunicazione con il tuo ex.

Se hai questa consapevolezza, prova a mandargli un messaggio per rompere il ghiaccio.

Se lui risponde, non iniziare a sommergerlo di richieste di riprendere la relazione da dove l’avete interrotta. Inizia a testare la sua predisposizione nei tuoi confronti, parlando del più e del meno.

Chiedigli se gli va di vederti, magari per un caffè.

Cerca di emanare sempre energia positiva. Con il tempo, e quando meno te lo aspetti, lui ritornerà da te.

5.Consulta i Tarocchi per sapere se lui tornerà da te

I Tarocchi sono tra i metodi più potenti per la divinazione e, se usati in modo corretto e consapevole, possono darci molte risposte sulla nostra storia d’amore.

Sono in grado di suggerire se il nostro ex tornerà oppure se è meglio lasciar perdere e iniziare a cercare qualcun altro con cui costruire una relazione veramente appagante.

Puoi chiedere l’aiuto di una cartomante professionista, che saprà  supportarti, consigliarti e guidarti verso il raggiungimento della tua felicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *